Ultima modifica: 28 aprile 2017

SPORTELLO DI ASCOLTO

Ascolto_3

 

Lo Sportello di Ascolto è un servizio che l’IIS Concetto Marchesi di Mascalucia offre gratuitamente a tutti gli studenti e ai loro genitori, previsto dal PTOF dell’istituto all’interno della progettualità P 07 CO.META Az. A e B.

Intende promuovere la salute in senso ampio, ossia benessere fisico, psichico e socio-relazionale, prevenzione del disagio e aiuto nella gestione del proprio equilibrio psicologico. Rivolto preminentemente agli studenti che vivono problemi e difficoltà con il mondo della scuola, con la famiglia, con i loro pari, avvicinandoli a preziose figure professionali di aiuto che operano in un clima di empatica accoglienza, ascolto, interagendo senza alcuna pretesa di giudizio. Ai genitori viene fornito un aiuto a capire come affrontare eventuali difficoltà che potrebbero sorgere nel rapporto con un figlio che cresce, a fugare dubbi sulle difficoltà relazionali e di apprendimento dei propri figli. Per i docenti è uno strumento di confronto rispetto al tema della relazione con gli studenti e della gestione di eventuali difficoltà che possono sorgere all’interno dei gruppi classe.

Lo Sportello di Ascolto si compone delle prestazioni di un Counsellor, uno Psicologo, uno Psicologo con funzioni di Mediatore culturale, con iter di formazione in atto per conseguire il titolo di Psicoterapeuta.

Il Counsellor è un professionista che mediante uno o più colloqui dà l’opportunità a chi usufruisce della sua prestazione di

– accrescere il proprio livello di consapevolezza riguardo ad un problema ;

– riconoscere e valorizzare le proprie risorse personali rispetto a bisogni e desideri;

– individuare strategie e opzioni adeguate per la risoluzione del problema;

– accrescere la propria autostima;

– pervenire ad un maggiore grado di benessere.

Lo Psicologo è il professionista che si occupa degli interventi terapeutici di psicologia.

Il Mediatore culturale è una nuova figura di professionista che a scuola opera su bisogni di tipo educativo, organizzativo e didattico che emergono nei casi di inclusione, accoglienza e inserimento di alunni provenienti da “mondi diversi” per la loro piena integrazione.

Lo Psicoterapeuta è il professionista che si occupa di interventi con tecniche di cura psicoterapica.

Il team di professionisti che operano nello Sportello di Ascolto è costituito dalla Prof.ssa Sonia Chiavaroli, dal Dott. Emanuele Napolitano, dal Dott. Raffaele Gueli.

La Prof.ssa Sonia Chiavaroli, counsellor, curerà lo sportello presso la sede di via Case Nuove ogni giovedì pomeriggio, dalle 15:30 alle 18:00, previa richiesta di appuntamento (e-mail: sonia.chiavaroli@email.it   –  Tel. 347 37 79 753)

Il Dott. Emanuele Napolitano, psicologo, curerà lo sportello presso la sede di via Case Nuove ogni martedì pomeriggio, dalle 15:00 alle 18:00, previa richiesta di appuntamento (e-mail: emanuele.np@gmail.com   –   Tel. 340 59 96 656)

Il Dott. Raffaele Gueli, psicologo con funzioni di mediatore culturale e specializzando in psicoterapia, cura gli interventi per le classi e per singoli casi sensibili ritenuti opportuni dai coordinatori delle classi o dai Consigli di classe. Per gli incontri nelle classi è necessaria richiesta con motivazioni e descrizione sintetica del caso o della specifica situazione ritenuta bisognevole di intervento. Il Dott. Gueli cura il progetto “Integrati Funzioniamo”, che ha l’intento di far sperimentare attraverso laboratori esperienziali i temi dell’integrazione, dell’inclusione, della normalità e della diversità, come polarità di uno stesso continuum della persona. (e-mail: raffaelegueli@libero.it  –   Tel.  328 43 31 163)